FINP

Finp, l’Arvalia Nuoto Lamezia vince il Meeting di Cosenza e arriva prima al Campionato Regionale Estivo

0 di Jessica Mastroianni

«Sono incredibilmente orgoglioso della nostra squadra – ha commentato mister Gianvittorio Longo subito dopo il trionfo al Meeting di Cosenza (disputato nella giornata di ieri) – vincere sia il Campionato Regionale che il Meeting non è cosa da poco. Questa vittoria è frutto di un lavoro duro, di una dedizione costante e di tanta passione da parte dei ragazzi, che si sono confrontati con atleti provenienti da più regioni, quindi non era certo facile ottenere un risultato di questo genere. Ogni membro della squadra ha dato il massimo, i ragazzi si sono sostenuti reciprocamente, sia in allenamento che in gara».

Tutti gli atleti del team FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) della Arvalia Lamezia sono riusciti a conquistare il primo posto nelle rispettive gare, meritando questo straordinario risultato, a cui si sono aggiunti i due pass per i Campionati Italiani Estivi staccati proprio da Longo. Ha ottenuto il premio per la migliore prestazione assoluta femminile, invece, la giovanissima Alessia Raso, già detentrice del record italiano di categoria Esordienti.

E ancora:

Antonio Porro – 1° posto nei 50 stile (39.12) e nei 100 stile (1.29);

Giuseppe Raso – 1° posto nei 50 stile (0.56) e nei 50 dorso (2.12);

Alessia Raso – 1° posto nei 50 dorso (2.16) e nei 50 stile (2.08);

Pasquale Torcaso – 1° posto nei 50 stile (1.30) e nei 50 dorso (1.35);

Gianvittorio Longo – 1° posto nei 50 rana (40.77) e nei 50 stile (37.19).

«Questo risultato non rappresenta solo un traguardo importante – ha proseguito il mister – ma anche un punto di partenza per nuovi successi. Voglio ringraziare i ragazzi per le bellissime emozioni che mi fanno vivere ma anche gli altri membri dello staff della Arvalia Nuoto Lamezia, indispensabili durante gli allenamenti».